Compagnia

Storia

• Air Dolomiti inizia ad operare nel 1991, con l'obiettivo di sviluppare collegamenti diretti in Europa dagli aeroporti di città di medie dimensioni ponendo particolare attenzione a frequenze, orari e qualità del servizio.

• Air Dolomiti individua nelle alleanze una fondamentale strategia di sviluppo. Nel 1993 stringe un accordo commerciale con Lufthansa, primo passo della futura partnership siglata nel '94, che vedrà il colosso tedesco entrare nel capitale della Compagnia nel 1999.

• Nel 2003 Air Dolomiti viene acquisita dal Gruppo Lufthansa e Michael Kraus viene nominato Presidente & CEO dopo una lunga carriera e vari incarichi manageriali all'interno di Lufthansa.

• Air Dolomiti si è caratterizzata fin dall'inizio per una cultura d'impresa aeronautica distintiva nel settore, posizionandosi come compagnia seria, efficiente, affidabile e fortemente orientata al cliente. Il servizio offerto è mirato ed attento alle esigenze dei passeggeri ed è per questo che uno dei punti forza del vettore sono le frequenze plurigiornaliere dagli scali serviti e l'attenzione alla puntualità e alla regolarità operativa.

• A Monaco Air Dolomiti conferma la propria importanza di vettore regionale italiano inserito in un sistema planetario, con voli plurigiornalieri da e per i maggiori aeroporti della penisola. All'estero la Compagnia vola a Monaco di Baviera e Francoforte, importanti hub di Star Alliance in Europa. Verona è oggi la base operativa del vettore.

• Air Dolomiti si propone oggi come Smart Casual Company, una compagnia vicina alle esigenze di tutti, flessibile ed in grado di aumentare la capacità di vendita proponendo un servizio sempre elevato, tariffe ad hoc, un’ atmosfera di relax a bordo, sfruttando al meglio il network esistente e il nostro legame con il territorio.

  • VoloVolo + HotelCar
  • Passeggeri