Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per vedere questo sito correttamente. Aggiorna adesso

×

Fill 1400x600 galleria arte moderna

Pinacoteca di Monaco di Baviera: la Vecchia, la Nuova e la Moderna

A 20 minuti a piedi da Marienplatz, il cuore di Monaco di Baviera, si trovano le tre gallerie che vanno a comporre la celeberrima Pinacoteca della città, in cui sono esposte opere pittoriche dal Trecento a oggi.

La prima delle tre è l’Alte Pinakothek, o la Vecchia Pinacoteca, che rappresenta una delle collezioni più importanti al mondo di pittura classica. La nascita di questa antica collezione risale al XVI secolo per merito di Guglielmo IV, grande promotore delle arti che commissionò molti dipinti storici ai più importanti artisti contemporanei. La galleria fu costruita da Ludwig I e venne inaugurata nel 1836. Il museo ospita oltre 700 opere – datate tra il XIV e il XVIII secolo – delle maggiori correnti pittoriche del tempo: la fiamminga, l’olandese, l’italiana, la tedesca, la francese e la spagnola. Alcuni dei principali artisti esposti sono Rembrandt, Leonardo da Vinci, Giotto, François Boucher, Anthony Van Dyck e Velázquez.

La seconda parte della Pinacoteca è la contemporanea Neue Pinakothek, o Nuova Pinacoteca, che raccoglie pitture del XIX secolo di grandi maestri europei come Delacroix, Millet, Goya, Monet, Manet, Cézanne e Van Gogh.

Come conclusione di questo viaggio nell’arte, alla Pinakothek der Moderne, la Pinacoteca Moderna, inaugurata nel 2002, è possibile ammirare la più grande collezione di arte contemporanea al mondo, con sezioni dedicate alla pittura – con opere di Picasso, Mirò, Dalí e tanti altri – all’architettura, alle arti grafiche e al design.

Un’occasione assolutamente da non perdere per scoprire un tesoro immenso circondati dalla bellezza della Kunstareal di Monaco di Baviera, l’area dell’arte della città dove si trovano i musei.

Ecco anche le informazioni relative a orari e i prezzi delle varie pinacoteche: Alte Pinakothek, aperta tutti i giorni escluso il lunedì dalle ore 10.00 alle 18.00 (ad eccezione del martedì in cui l’orario di chiusura è alle 20.00); il biglietto d’ingresso è di € 4. Neue Pinakothek, aperta tutti i giorni escluso il martedì dalle ore 10.00 alle 18.00 (ad eccezione del mercoledì in cui l’orario di chiusura è alle 20.00); il biglietto d’ingresso è di € 7. Pinakothek der Moderne, aperta tutti i giorni escluso il lunedì dalle ore 10.00 alle 18.00 (ad eccezione del giovedì in cui l’orario di chiusura è alle 20.00); il biglietto d’ingresso è di € 10. Tutte le domeniche il costo del biglietto è di € 1 ed i ragazzi sotto i 18 anni entrano sempre gratis.

Per arrivare in loco potete scegliere tra la metropolitana, linea U-Bahn 2 o U-Bahn 8 con fermata a Theresienstrasse, il tram, linea 27 con stop Pinakotheken, e con l’autobus 53 fino a Schellingstrasse.