Informazioni e Servizi

Preparazione al Viaggio

  • - close all+ show all
  • 1) Animali domestici

    Poiché il trasporto di un animale domestico (cani e gatti) a bordo dei nostri aerei è soggetto a disponibilità posti, è necessario, prima di effettuare la prenotazione attraverso qualsiasi canale di prenotazione, informarsi preventivamente con la Compagnia aerea per ricevere conferma di effettiva prenotabilità del servizio.
    Una volta ricevuta tale conferma da parte della compagnia è necessario procedere alla prenotazione in tempi brevi onde evitare che altre prenotazioni del medesimo servizio vadano a modificare l’effettiva disponibilità comunicata in precedenza.
    Tariffe trasporto animali in cabina (PETC): €50.00 a tratta
    Tariffe trasporto animali in stiva (AVIH) : €100.00 per contenitori di dimensioni massime 80x55x55cm
                                                                              €200.00 per contenitori di dimensioni massime 100x65x70cm
    Queste tariffe sono da considerarsi valide per tutti i voli a gestione commerciali Air Dolomiti (Verona-Monaco, Verona-Francoforte, Venezia-Monaco, Bergamo-Monaco, Firenze-Monaco, Bari-Monaco e rispettivi ritorni).
    Per informazioni su condizioni e tariffe di trasporto di animali in cabina e in stiva per tutti gli itinerari che prevedono voli in prosecuzione da Monaco o Francoforte, si consiglia di contattare direttamente la compagnia aerea che effettua il volo di prosecuzione in quanto tutti pagamenti verranno fatti in linea con le procedure di tale compagnia.

  • 2) Bagagli di grandi dimensioni

    Se si verifica la necessità di trasportare un bagaglio di peso superiore alla franchigia prevista o di dimensioni ingombranti, è necessario avvisare la compagnia e farne richiesta in anticipo, specificando il numero di pezzi, le dimensioni e il peso totale in kg.
    Il peso massimo consentito per bagagli particolarmente grandi è generalmente di 45 kg, salvo specifiche limitazioni locali che prevedono un diverso massimale imposto a 32 kg.

    Avvisando la compagnia per tempo si possono evitare grossi problemi in aeroporto. Per ogni prenotazione non è possibile richiedere conferme per extra bagagli superiori a 100kg.

    I bagagli che eccedono i 45 kg non sono accettati come bagagli da stiva. In questi casi è raccomandata la spedizione via Cargo.

  • 3) Bagaglio a mano

    Il bagaglio a mano trasportabile a bordo deve avere le dimensioni massime di 55 x 40 x 20 CM. Il peso consentito varia a seconda della tariffa acquistata sulle tratte Verona-Monaco, Verona-Francoforte, Firenze-Monaco, Bari-Monaco, Venezia-Monaco, Milano Bergamo-Monaco, Bologna - Monaco e tutti i voli stagionali:

    tariffa LIGHT: 1 bagaglio a mano (max. 7kg)
    tariffa PLUS: 1 bagaglio a mano (max. 10kg) + laptop o valigetta
    tariffa EMOTION: 1 bagaglio a mano (max. 10kg) + laptop o valigetta

    Per tutti gli altri voli da/per Monaco (esclusi i voli Verona-Monaco, Firenze-Monaco, Venezia-Monaco, Bari-Monaco, Milano-Bergamo-Monaco, Bologna - Monaco) e da/per Francoforte (esclusi i voli Verona-Francoforte), il peso del bagaglio a mano non deve superare gli 8KG.
    Su questi voli, in aggiunta, è possibile portare a bordo oggetti di piccole dimensioni come:

    1 borsetta o simili
    1 cappotto o soprabito
    1 ombrello o bastone da passeggio
    1 piccola macchina fotografica
    alcune letture
    1 borsa e cibo per bambini da utilizzare durante il volo 

    Tutti i bagagli che eccedano le dimensioni indicate dovranno essere trasportati in stiva e consegnati al check-in.
    Il bagaglio a mano può essere trasportato senza alcun supplemento di prezzo. Per questioni di sicurezza e per la limitata disponibilità di spazio nelle cappelliere non è possibile trasportare più di 01 bagaglio a bordo.

  • 4) Bagaglio sportivo e speciale

    L' attrezzatura sportiva deve sempre essere segnalata in anticipo alla compagnia per verificare se può essere trasportata.
    Viene suddivisa in due categorie: piccolo e medio (small e medium), alle quali corrispondono tariffe diverse.

    CATEGORIA BAGAGLIO TARIFFA EU
    PICCOLO fino a 15 kg
    e/o 1,40 m
    ATTREZZATURA DA GOLF
    ATTREZZATURA DA SCI / SCI D'ACQUA
    35 EUR
    MEDIO 15-32 kg
    e/o 1,41-2 m
    ATTREZZATURA DA SCI / SCI D'ACQUA
    BICICLETTA* - KITE BOARD
     70 EUR

     *sono accettate solamente le biciclette non motorizzate (NO e-bike).

    Descrizione articoli

    Attrezzatura da sci/sci d'acqua: Un paio di sci, un paio di bastoncini, scarponi, uno snowboard, un paio di sci d'acqua.

    Attrezzatura da golf: Una sacca da golf incluse mazze, palline guanti da golf.

    Attrezzatura da pesca: Una scatola per esche, sacca o cestino nonché una canna da pesca, borsa o cassetta.

    Altri bagagli speciali: Contattare il Customer Service Center al numero +39 045 2886140

  • 5) Extra bagaglio

    In caso di trasporto di un bagaglio con un peso superiore alla franchigia consentita, al momento del check-in il passeggero dovrà pagare un supplemento in base alla categoria del bagaglio:

    BIG: max 23kg - oltre 158 cm
    HEAVY: fra i 24 - 32 kg, max 158 cm
    HEAVY + BIG: fra i 24 - 32 kg, oltre i 158 cm
    EXTRA HEAVY: fra i 33 - 45 kg, max 158 cm
    EXTRA HEAVY + BIG: fra i 33 - 45 kg, oltre i 158 cm

    Le tariffe nell'area Europa sono specificate nel file allegato.

     

  • 6) Franchigia bagaglio

    Sui voli Verona-Monaco, Verona-Francoforte, Firenze-Monaco, Venezia-Monaco, Bari-Monaco, Milano Bergamo-Monaco e Bologna-Monaco il bagaglio consentito senza pagamento di alcun supplemento è il seguente:

    tariffa LIGHT nessun bagaglio registrato (SOLO bagaglio a mano; per bambini fino a 2 anni è previsto anche 1 passeggino o seggiolino d'auto omologato per il trasporto aereo)
    tariffa PLUS 1 bagaglio registrato da 23kg
    tariffa EMOTION 1 bagaglio registrato da 32kg
    Bambini fino a 2 anni 1 bagaglio registrato da 10kg + 1 passeggino/seggiolino d'auto omologato per il trasporto aereo per tariffa PLUS od EMOTION


    Se dopo aver finalizzato l'acquisto di un biglietto alla tariffa LIGHT si desiderasse aggiungere un bagaglio da stiva, i costi aggiuntivi sono i seguenti:

    entro 1 giorno lavorativo dopo l'acquisto del biglietto € 29 a tratta
    entro 1 giorno lavorativo prima della partenza € 35 a tratta


    Meno di un giorno lavorativo prima della partenza: a partire da € 50, in base al peso e dimensioni del bagaglio (vedi file allegato)
    Tale modifica potrà essere effettuata tramite Call center, raggiungibile telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00, il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 17.00 (festivi esclusi) al numero +39 045 2886140.

    L'aggiunta di un bagaglio per i passeggeri in possesso di biglietto con tariffa Light, può essere effettuata anche in Aeroporto al momento della partenza con un supplemento di € 50 per ciascun bagaglio di dimensioni e peso standard.

    NOTA:
    I biglietti non acquistati direttamente su questo sito, ma su altri portali  (come EDREAMS, EXPEDIA, OPODO e simili) normalmente sono sempre  appartenenti al “PACCHETTO LIGHT”. 
    La tariffa Light è comprensiva  del solo bagaglio a mano (max. 7 kg) mentre il bagaglio in stiva non è  incluso.
    Eventuali richieste per aggiunta bagaglio  o modifiche della prenotazione devono essere inoltrate direttamente al centro assistenza del sito in cui  è stato acquistato il biglietto.

    I passeggeri soci HON Circle Senator potranno portare un bagaglio registrato in più: il peso del bagaglio dovrà essere conforme alla tariffa acquistata ( 32 kg per la tariffa EMOTION, 23 kg per la tariffa PLUS/LIGHT)

    Quali oggetti non posso essere trasportati nel bagaglio registrato?
    Tutti gli oggetti di valore (comprese chiavi di casa, chiavi della macchina,...), fragili o deteriorabili (ad esempio cibo, medicinali, gioielli, macchine fotografiche, computer, ecc..) non possono essere inseriti nel bagaglio registrato.
    In caso di danneggiamento o furto degli stessi, la Compagnia non ne risponde.

  • 7) Delivery at aircraft

    La procedura Delivery At Aircraft può essere applicata a passeggini, sedie a rotelle e stampelle.
    Questi articoli verranno ritirati sottobordo per essere stivati in quanto non vi è abbastanza spazio in cabina e verranno riconsegnati al passeggero sottobordo al momento dello sbarco.
    La procedura viene applicata se richiesta dal passeggero.

  • 8) Donne in gravidanza

    Fino alla 36° settimana o 4 settimane prima della data prevista per il parto la passeggera può viaggiare sui voli Air Dolomiti senza certificato medico o ginecologico, posto che la gravidanza non presenti particolari problematiche.
    Dopo tale data il certificato medico e l'autorizzazione del medico di Compagnia è obbligatoria.

  • 9) Minori non accompagnati

    Air Dolomiti è lieta di accettare a bordo dei propri voli bambini dai 2 ai 17 anni che viaggiano non accompagnati da adulti.

    Esistono regolamentazioni differenziate a seconda della fascia di età del bambino:

    1.  Dai 2 ai 4 anni: il servizio di accompagnamento è obbligatorio e soggetto ad autorizzazione da parte della compagnia aerea che predispone la disponibilità di assistenza speciale di un addetto dedicato al minore dal momento dell’accettazione all’aeroporto di partenza fino all’arrivo all’aeroporto di destinazione. La preventiva richiesta di disponibilità del servizio deve essere inoltrata alla compagnia aerea prima della prenotazione e dell’acquisto del biglietto e almeno 20 giorni prima della partenza. Il servizio di assistenza non è obbligatorio solo nel caso in cui il bambino sia accompagnato da un fratello o sorella di almeno 16 anni, se accompagnato da un adulto senza legami di parentela, l’accompagnatore deve, necessariamente, essere maggiorenne.

    2.  Dai 5 agli 11 anni: il servizio di accompagnamento è obbligatorio e soggetto ad autorizzazione da parte della compagnia aerea che predispone la disponibilità di un addetto dedicato al minore dal momento dell’accettazione all’aeroporto di partenza fino all’arrivo all’aeroporto di destinazione. La preventiva richiesta di disponibilità del servizio deve essere inoltrata alla compagnia almeno 72 ore prima della partenza. Il servizio di assistenza non è obbligatorio solo nel caso in cui il bambino sia accompagnato da un passeggero di almeno 12 anni.

    3.  Dai 12 ai 17 anni: il servizio di accompagnamento è facoltativo e soggetto ad autorizzazione da parte della compagnia aerea. La preventiva richiesta di disponibilità del servizio deve essere inoltrata alla compagnia almeno 72 ore prima della partenza.

    I dati che verranno richiesti al momento della prenotazione del servizio sono la data di nascita del minore unitamente al nome e cognome completo, grado di parentela, indirizzo e numero di telefono della persona che accompagnerà il minore in aeroporto e della persona che andrà ad accogliere il minore all’aeroporto di destinazione. Si raccomanda il controllo dell’esattezza di tali dati in quanto ogni discrepanza comporterà la non accettazione del minore all’aeroporto di partenza o la non riconsegna all’aeroporto di destinazione.

    Tariffe per il servizio di Minore Non Accompagnato:
    €40.00 a tratta per voli diretti Air Dolomiti all’interno dell’Europa

    Questa tariffa è da considerarsi valida per tutti i voli a gestione commerciali Air Dolomiti (Verona-Monaco, Verona-Francoforte, Venezia-Monaco, Bergamo-Monaco, Firenze-Monaco, Bari-Monaco e rispettivi ritorni).

    Per informazioni su condizioni e tariffe di servizio Minore non Accompagnato per tutti gli itinerari che prevedono voli in prosecuzione da Monaco o Francoforte, si consiglia di contattare direttamente la compagnia aerea che effettua il volo di prosecuzione in quanto tutti pagamenti verranno fatti in linea con le procedure di tale compagnia.

    Per fratelli minori di 12 anni che viaggiano insieme (stessa prenotazione, stesso indirizzo di origine e destinazione) e che richiedono il servizio di accompagnamento, la tariffa si applicherà ad un passeggero.

    Per qualsiasi informazione riguardante i documenti per il viaggio, vista la complessità delle casistiche relative ai minori, si consiglia di contattare sempre le autorità competenti (Comune, Questura, Polizia di frontiera) al fine di ottenere le informazioni corrette e aggiornate con le normative vigenti.

  • 10) Oggetti pericolosi

    Per ragioni di sicurezza è proibito portare con sé i seguenti oggetti sia nel bagaglio registrato che in quello a mano:

    • valigetta portadocumenti con sistema d'allarme incorporato
    • esplosivi, fuochi d'artificio, fiaccole
    • armi e munizioni che non siano da caccia o sportive. Per ulteriori informazioni si prega di verificare direttamente con la compagnia *
    • contenitori con gas, ad esempio gas irritanti, spray per autodifesa, fornelletti da campeggio
    • contenitori con liquidi infiammabili, ad esempio benzina per accendini, colori, vernici, detergenti
    • materiali facilmente infiammabili, ad esempio fiammiferi
    • sostanze che a contatto con l'acqua sviluppano gas infiammabili
    • sostanze ossidanti
    • sostanze velenose (tossiche) e contagiose.
    • sostanze e oggetti radioattivi
    • sostanze corrosive, ad esempio acidi, batterie ad acido
    • materiali fortemente magnetici
    • qualunque accendino nel bagaglio registrato, è consentito portare con sé un accendino se è per uso personale e caricato con gas liquido completamente assorbito.

    * Al momento della prenotazione il passeggero deve segnalare che intende trasportare un'arma. Per informazioni sul costo del servizio rivolgersi al Call Centre Air Dolomiti: +39 045 288 6140

    Air Dolomiti rimane a disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento sul trasporto di oggetti pericolosi:

    AIR DOLOMITI S.p.A. Linee Aeree Regionali Europee
    Via Paolo Bembo, 70
    37062 Dossobuono di Villafranca (VR) - Italia
    tel. +39 045 288 6140
    e-mail: salescenter@airdolomiti.it

  • 11) Passeggeri a mobilità ridotta

    I passeggeri a mobilità ridotta hanno la possibilità di richiedere varie tipologie di assistenza durante le operazioni di imbarco.
    Al fine di mettere a disposizione un servizio ottimale, la richiesta di assistenza deve essere inoltrata in anticipo alla compagnia.
    Il passeggero ha la possibilità di trasportare la propria sedia a rotelle nella stiva dell'aeromobile. Per lo spostamento dalla zona Check-in fino a bordo dell'aeromobile il passeggero avrà a disposizione una sedia a rotelle dell'aeroporto e un accompagnatore
    Le tipologie di servizio possono essere 3.
    - accompagnamento fino alla base della scaletta dell'aeromobile
    - accompagnamento fino sopra la scaletta dell'aeromobile
    - accompagnamento fino al posto a sedere

    In caso di patologie o disabilità particolarmente gravi, necessità di utilizzare medicinali o apparecchiature mediche a bordo, è necessario contattare preventivamente la Compagnia, in quanto potrebbe essere necessario ricevere un' autorizzazione dal medico Air Dolomiti.

    La compagnia può rifiutare l’imbarco nel caso in cui:
    -  Il passeggero rappresenti una minaccia per la sicurezza degli altri passeggeri, l'aereo o all'equipaggio
    - Le condizioni del passeggero rendano impossibile per il vettore garantire l’assistenza in caso si presenti una situazione di emergenza.

    I passeggeri affetti da alcuni tipi di patologie non possono essere accettati a bordo dei voli Air Dolomiti:
    - persone con malattie contagiose / infettive
    - persone colpite di recente da infarto cardiaco 
    - persone colpite di recente da ictus

    Per ulteriori informazioni La preghiamo di contattare:

    Customer Service Center Air Dolomiti al numero +39 045 2886140.
    Call Center Passeggeri Lufthansa al numero 199400044.

  • 12) Seminari per volare rilassati

    Per superare la paura di volare Air Dolomiti e Lufthansa organizzano seminari per volare rilassati.

    I seminari aiutano ad affrontare il problema in modo costruttivo. Nella tranquilla atmosfera di un piccolo gruppo di circa dieci persone si possono imparare, con la guida di uno psicologo esperto, nuove strategie per combattere la paura di volare, tramite esercizi di rilassamento, colloqui con persone che hanno difficoltà analoghe, consulenza psicoterapeutica e l'apprendimento di metodi efficaci per gestire la paura. Al termine di questo breve periodo di formazione, tutti i partecipanti, accompagnati ed assistiti da una psicologa, potranno effettuare una visita guidata ad un aereo e provare l'esperienza di un vero e proprio volo effettuato grazie alla collaborazione di Air Dolomiti / Lufthansa.

    www.paura-di-volare.it

  • 13) Sicurezza negli aeroporti

    Da lunedì 6 novembre 2006 l'Unione Europea (UE) ha adottato nuove regole di sicurezza che limitano la quantità di sostanze liquide che è possibile portare attraverso ed oltre i punti di controllo di sicurezza aeroportuale.
    Alle nuove regole sono soggetti tutti i passeggeri in partenza dagli Aeroporti dell'Unione Europea, compresi i voli nazionali e sui voli in coincidenza dall'Europa.

    Ai punti di controllo di sicurezza aeroportuale ciascun passeggero ed il relativo bagaglio a mano saranno controllati per individuare, oltre agli altri articoli già proibiti dalla normativa vigente, anche eventuali sostanze liquide.
    Nel bagaglio a mano è consentito il trasporto di liquidi e prodotti in gel (articoli da toilette e cosmetici) in piccola quantità e alle seguenti condizioni:

    dovranno essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) od equivalenti (es: 100 grammi)
    i recipienti dovranno essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20).
    Dovrà essere possibile chiudere il sacchetto con il rispettivo contenuto (cioè i recipienti dovranno poter entrare comodamente in esso).
    Per ogni passeggero (infanti compresi) sarà permesso il trasporto in una busta.
    Possono essere trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini. Tali articoli dovranno comunque essere presentati al controllo di sicurezza.
    Gli articoli di duty free acquistati negli aeroporti europei o a bordo di aeromobili registrati nell'UE possono essere trasportati a bordo in una busta sigillata, a condizione che venga prodotta una prova d'acquisto con la data di quel giorno (non applicabile sui voli in codeshare). La busta viene sigillata nel punto vendita

    Al fine di agevolare i controlli è obbligatorio:

    -presentare agli addetti ai controlli di sicurezza tutti i liquidi trasportati come bagaglio a mano, affinché siano esaminati
    -estrarre dal bagaglio a mano i computer portatili e gli altri dispositivi elettrici ed elettronici di grande dimensione.

  • 14) Procedura accesso lounges

    Le lounges aeroportuali possono essere utilizzate dai passeggeri in partenza su un volo operato da AIR DOLOMITI ed in possesso di un biglietto AIR DOLOMITI (101-xxxxxxxx) aventi una delle seguenti tessere:
    • HON Circle (HON)
    • Senator Members (SEN)
    • Star Alliance Members con Gold Status (YY*G).
    *** Passeggeri Business Class e Frequent Travellers (FTL) NON sono autorizzati all’uso delle lounges ***

    Passeggeri HON, SEN e con Gold Status YY*G possono portare con loro un accompagnatore nella lounge.
    Eccezioni:
    - I neonati (di età inferiore ai 2 anni) non contano come accompagnatore.
    - Passeggeri appartenenti al circolo HON e passeggeri viaggianti in First Class possono portare con loro familiari (coniuge/partner, figli) nella lounge a patto che i figli abbiano un’età inferiore a 18 anni.
    - Passeggerei Senators possono portare con sè un accompagnatore e i propri figli nella lounge a patto che i figli abbiano un’età inferiore a 18 anni.

  • VoloVolo + HotelCar
  • Passeggeri