Francoforte

Cosa vedere

Höchst

I Romani chiamarono il sobborgo situato 10 km a ovest di Francoforte „Villa hostat“ e vi fondarono un castello nel I secolo d.C., sulla confluenza del fiume Nida col Meno. Nonostante i numerosi incendi che in passato danneggiarono diversi edifici della cittadina, Höchst ha conservato graziose case a traliccio e in mattoni rossi che si susseguono lungo strette viuzze. In particolare, meritano una visita la Dalberger Haus, dove nel 1786 venne fondata la Hochster Porzellanmanufaktur, la Kronberger Haus, succursale dell’Historischen Museum di Francoforte, l’Alte Rathaus e la Greifenclausche Haus, due meravigliosi palazzi rinascimentali. Da vedere anche gli edifici restaurati del Zum Anker e del Zum Karpfen, una ex-trattoria conosciuta da Goethe e oggi frequentata da numerosi clienti che si fermano per una pausa di relax dopo una passeggiata a piedi, un giro in rollerblade o in mountain bike. Interessante anche il Castello dove, da metà giugno a metà luglio, si svolge una festa che dura ben quattro settimane, con concerti di musica jazz e fuochi artificiali. La vista panoramica più bella, invece, si apre dal Meno. Gli edifici che si affacciano sulla sponda del corso d’acqua sono rimasti pressoché intatti: dalla Torre del Bue a ovest, alla torre del castello dai bastioni al mulino, fino alle mura del XIV-XV secolo e alla Justinuskirche, la più antica chiesa del circondario di Francoforte, costruita nel 825 e consacrata nel 850 da Rabanus Maurus. Verso est, alla foce del Nida, si erge l’edificio barocco a tre ali noto con il nome di Bolongaropalast, noto per gli interni riccamente decorati e perché ospita il Theaterfestival Barock am Main, un evento dedicato all’opera e alla poesia che si tiene ogni estate nel giardino del palazzo.

© copyright EDT srl

Offerte Voli per Francoforte

Sales Center Attivo dal lunedì al venerdi 9:00-17:00
  • Volo Volo + Hotel Car
  • Passeggeri
Eventi a Francoforte
  • Frankfurt Card Tutto l'anno
    Questa carta permette di avere tantissimi vantaggi, come il trasporto gratuito sui mezzi pubblici (inclusi i servizi da e per l'aeroporto), sconti sui prezzi di entrata nei musei o teatri, in alcuni ristoranti e in alcuni negozi. È acquistabile in stazione, aeroporto e agenzie di viaggio, nelle versioni valide uno o due giorni, per una o più persone.www.francoforte-turismo.it
  • Casa di Goethe e Museo di Goethe Tutto l'anno
    Da non perdere a Francoforte la visita alla casa di Goethe e lo splendido Museo. Il Museo di Goethe espone una ricca collezione di dipinti, grafici e busti del XVIII e XIX secolo, dal tardo barocco al classicismo fino al romanticismo e al Biedermeier, mostrando chiaramente il rapporto del poeta con l'arte e gli artisti, come Johann Heinrich Füssli, Caspar David Friedrich e i pittori di Francoforte.Frankfurter Goethe-Museum / Freies Deutsches Hochstift - Großer Hirschgraben 23-25 - 60311 Frankfurt am MainTel: +49 (0)69 138800info@goethehaus-frankfurt.dewww.goethehaus-frankfurt.de
  • Festival del vino di mele Dall'8 al 17 agosto 2014
    Quest'anno i festeggiamenti per la celebre bevanda sono sulla piazza Roßmarkt, nel centro storico di Francoforte, dall’8 al 17 agosto con un ricco programma gastronomico e di intrattenimento. http://www.frankfurt-tourismus.de/cms/tourismussuite/it/tourist_information_frankfurt/ufficio_informazioni_turistiche_francoforte.html
  • Festa della riva dei musei 'Museumsuferfest' Dal 29 al 31 agosto 2014
    Festa della riva dei musei "Museumsuferfest" Uno dei festival artistico-culturali più grandi d’Europa. La manifestazione, con la tradizionale combinazione di arte, cultura, musica e specialità gastronomiche, attira ogni anno sulle rive del Meno fino a tre milioni di visitatori. https://www.frankfurt-tourismus.de/cms/tourismussuite/it/home.html