Francoforte

Cosa vedere

Römerberg

La piazza centrale di Francoforte, distrutta poco prima della fine della Seconda guerra mondiale, è la più grande della Germania che conservi ancora edifici a graticcio dal tipico aspetto medievale, seppur per la maggior parte siano stati ricostruiti nel XVII e nel XVIII secolo. In passato quest’area, in lieve pendenza, era nota anche con il nome di Samstagsberg (Montagna Sabato) e dal IX secolo fu sede di mercati e manifestazioni, tornei e feste di diverso genere, come quelle legate alle incoronazioni degli imperatori. Nel Cinquecento, era addirittura considerata la piazza più bella del Sacro Romano Impero. Oggi è il „gudd Stubb“ di Francoforte, conosciuto per la Nikolaikirche e gli edifici dell’antico palazzo comunale: il Großer Engel („Grande Angelo“, sede della prima banca di Francoforte, fondata nel XVII secolo), il Goldener Greif („Grifone Dorato“), il Wilder Mann („Uomo Selvaggio“), il Kleiner Dachsberg („Piccolo Dachsberg“), i Großer und Kleiner Lauberberg („Grande e Piccolo Lauberberg“). Una splendida struttura dove oggi si trovano, al posto dell’ex azienda di sidro Heyland, diversi ristoranti e un piccolo caffè. In mezzo alla piazza si erge invece la Gerechtigkeitsbrunnen, la fontana costruita nel XVI secolo in onore dell’imperatore Mattia, che rappresenta la dea Justitia con una bilancia in una mano e una spada sguainata nell’altra, ma senza la consueta benda intorno agli occhi. A poca distanza, una targa sulla pavimentazione ricorda il Rogo dei Libri appiccato dai nazisti nel 1933, mentre sulla destra, verso il fiume, si erge la porta delle mura cittadine situata nella Haus Wertheym, l’unico edificio sopravvissuto al bombardamento del 1944. Dietro al Museo Storico, infine, si trovano la torre e la cappella della Saalhof, la corte di un palazzo imperiale di epoca sveva che ha sostituito un castello carolingio sul Meno.

© copyright EDT srl

Offerte Voli per Francoforte

  • Volo Volo + Hotel Car
  • Passeggeri
Eventi a Francoforte
  • Festival del vino di mele Dall'8 al 17 agosto 2014
    Quest'anno i festeggiamenti per la celebre bevanda sono sulla piazza Roßmarkt, nel centro storico di Francoforte, dall’8 al 17 agosto con un ricco programma gastronomico e di intrattenimento. http://www.frankfurt-tourismus.de/cms/tourismussuite/it/tourist_information_frankfurt/ufficio_informazioni_turistiche_francoforte.html
  • Festa della riva dei musei 'Museumsuferfest' Dal 29 al 31 agosto 2014
    Festa della riva dei musei "Museumsuferfest" Uno dei festival artistico-culturali più grandi d’Europa. La manifestazione, con la tradizionale combinazione di arte, cultura, musica e specialità gastronomiche, attira ogni anno sulle rive del Meno fino a tre milioni di visitatori. https://www.frankfurt-tourismus.de/cms/tourismussuite/it/home.html
  • Frankfurt Card Tutto l'anno
    Questa carta permette di avere tantissimi vantaggi, come il trasporto gratuito sui mezzi pubblici (inclusi i servizi da e per l'aeroporto), sconti sui prezzi di entrata nei musei o teatri, in alcuni ristoranti e in alcuni negozi. È acquistabile in stazione, aeroporto e agenzie di viaggio, nelle versioni valide uno o due giorni, per una o più persone.www.francoforte-turismo.it
  • Casa di Goethe e Museo di Goethe Tutto l'anno
    Da non perdere a Francoforte la visita alla casa di Goethe e lo splendido Museo. Il Museo di Goethe espone una ricca collezione di dipinti, grafici e busti del XVIII e XIX secolo, dal tardo barocco al classicismo fino al romanticismo e al Biedermeier, mostrando chiaramente il rapporto del poeta con l'arte e gli artisti, come Johann Heinrich Füssli, Caspar David Friedrich e i pittori di Francoforte.Frankfurter Goethe-Museum / Freies Deutsches Hochstift - Großer Hirschgraben 23-25 - 60311 Frankfurt am MainTel: +49 (0)69 138800info@goethehaus-frankfurt.dewww.goethehaus-frankfurt.de