Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per vedere questo sito correttamente. Aggiorna adesso

×

Assistenze speciali

  • DONNE IN GRAVIDANZA E MINORI IN VIAGGIO
  • PRENOTAZIONE DEL POSTO
  • ANIMALI A BORDO
  • ASSISTENZE SPECIALI
    • Passeggeri a mobilità ridotta

      Il 26 luglio 2008 è entrato in vigore il regolamento CE n. 1107/2006 relativo ai diritti delle persone con disabilità e delle persone a mobilità ridotta nel trasporto aereo. Il regolamento ha lo scopo di garantire

      "[...] la tutela e l'assistenza delle persone con disabilità e delle persone a mobilità ridotta nel trasporto aereo, sia per tutelarle dalla discriminazione che per garantire loro assistenza" (art. 1).

      Per ulteriori informazioni scaricare il regolamento CE n. 1107/2006.
      Le disposizioni del regolamento comprendono l'insieme dei servizi necessari ad agevolare tutte quelle attività che riguardano la partenza, il transito e l'arrivo alla destinazione.

      È necessario segnalare all'agenzia di viaggio o alla compagnia aerea le proprie esigenze e prenotare tramite una notifica di richiesta, almeno 48 ore prima dell'ora di partenza del volo pubblicata, al vettore aereo, al proprio agente o all'operatore turistico i servizi di assistenza necessari.

      Visualizza i servizi di assistenza sotto la responsabilità dei gestori aeroportuali.
      Visualizza i servizi di assistenza sotto la responsabilità dei vettori aerei.

      Oggi gli aeroporti sono dotati di servizi per passeggeri a mobilità ridotta.
      Le informazioni relative ai servizi disponibili generalmente sono consultabili sul sito web dell'aeroporto in questione.
      È inoltre possibile richiedere materiale informativo direttamente alle amministrazioni aeroportuali.

      Contatta il Sales Center Air Dolomiti contestualmente alla tua prenotazione per richiedere un’assistenza adeguata in base alle tue necessità e comunque almeno 48 ore prima della partenza. Le richieste di assistenza speciale comprendono:
      •  predisporre l'assistenza all'aeroporto durante l'imbarco, lo sbarco e/o il transito
      •  portare la propria sedia a rotelle (manuale o elettrica) e/o utilizzare la sedia a rotelle in cabina
      •  portare dispositivi medici speciali 
      •  portare un animale guida in cabina

      Una volta a bordo i passeggeri a mobilità ridotta saranno fatti accomodare dal personale in un'area dove in tutte le fasi del volo siano visibili e udibili le indicazioni dell'equipaggio.

      Per tutte le richieste di trasporto apparecchiature atte a facilitare la mobilità del passeggero e che necessitano di essere segnalate in prenotazione e/o verificata la compatibilità al trasporto, è consigliabile contattare il Sales Center Air Dolomiti.

    • Sedia a rotelle

      Contestualmente alla prenotazione del volo, ci contatti nel caso in cui ci sia la richiesta di viaggiare con una sedia a rotelle personale; questa potrà essere imbarcata direttamente al check-in il giorno del volo, etichettata ed imbarcata in stiva, il trasporto è gratuito. La sedia a rotelle personale deve essere completamente pieghevole; le sedie alimentate a batteria liquida non vengono accettate. Le dimensioni massime devono rientrare entro i seguenti limiti: 120 x 101 x 71 cm, il peso non deve superare gli 80 kg.

      Se necessario possiamo fornirle assistenza gratuita per recarsi dal check-in sino alle scale dell’aeromobile, o per salire le scale dell’aeromobile o sino al posto a sedere in cabina. La sedia a rotelle verrà messa a disposizione dall’aeroporto.

       

    • Cani guida

      Il trasporto di un cane guida per non vedenti e non udenti o per altro tipo di assistenza, riconosciuto per passeggeri con ridotta mobilità, è gratuito.
      È necessario che il servizio venga richiesto contestualmente alla prenotazione del passeggero. Non è obbligatorio che il cane venga trasportato in una gabbietta durante il volo, ma suggeriamo di utilizzare guinzaglio e museruola. Durante le fasi di decollo, atterraggio e in caso di eventuali turbolenze andrà prevista un'imbracatura di sicurezza adatta per l’animale (che deve essere fornita dal proprietario dello stesso) per permettere al cane di rimanere saldamente vicino al passeggero che accompagna.
      Poiché il numero di animali trasportabili nella cabina dell’aeromobile è limitato, la preghiamo di avvisarci tempestivamente qualora viaggi con un cane guida.
      Tenga inoltre presente che in alcuni paesi sono in vigore disposizioni particolari per l’ingresso di animali; le consigliamo pertanto di informarsi per tempo.

      Air Dolomiti non prevede il trasporto di Emotional Support Dog.

    • Documentazione sanitaria

      Per alcune malattie o disabilità (ad esempio patologie del cuore e dei polmoni, ictus, ecc.), ferite dovute a incidenti o dolori cronici l’idoneità al viaggio aereo deve essere valutata dal Servizio Medico di Air Dolomiti.
      In ogni caso, qualora sussistano dubbi sulla sua idoneità al viaggio aereo, lei o il suo medico dovrete richiedere preventivamente una valutazione dello stato di salute da parte di Air Dolomiti. La questione deve essere definita al più tardi entro 48h prima della partenza.

      A tal fine può scaricare il modulo di assistenza sanitaria, compilarlo in ogni suo campo ed inviarlo via mail al nostro medico di compagnia: 
      Dott. Alessandro Olivieri 
      Email: olivieri.dott@gmail.com

      Per maggiori informazioni contattare il nostro Sales Center al numero +39 0452886140 (dal lunedì al venerdì 8:30 - 20:00; sabato e domenica 9:00 - 17:00 - Festivi esclusi).


      IMPORTANTE: sugli aeromobili Air Dolomiti non è permesso portare cilindri o bombole di ossigeno per uso medico (non viene erogato il servizio da parte della compagnia).
      È permesso il trasporto di POC (portable oxygen concentrators - concentratore d'ossigeno portatile) a bordo, previa compilazione del modulo di assistenza sanitaria.
      Questi dispositivi sono noleggiabili, il costo del noleggio è a carico del passeggero.

  • ACCESSO LOUNGE