Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per vedere questo sito correttamente. Aggiorna adesso

×

Air Dolomiti rinnova la certificazione IOSA implementata con la nuova procedura Enhanced

Air Dolomiti, Compagnia italiana del Gruppo Lufthansa, annuncia l’esito positivo dell’ispezione IOSA (IATA Operational Safety Audit) avvenuta nelle scorse settimane. 

Air Dolomiti ha confermato al team di auditors accreditato di rispettare gli standard di sicurezza prescritti dalla IATA (International Air Transport Association).

In particolare quest’anno la certificazione prevedeva la procedura “Enhanced” strutturata con parametri ancora più complessi. La sfida è stata affrontata con una maggior consapevolezza e una più dettagliata programmazione.
Air Dolomiti è stata tra le prime compagnie in Italia e nel Gruppo Lufthansa a superare con successo l’audit implementato del criterio Enhanced.

L’audit è stato svolto da un team di cinque esperti dell’aviazione che per una settimana ha verificato la sicurezza e l’efficienza del vettore. In particolare sono state esaminate: la struttura organizzativa, la manutenzione, il training, l’area Flight Operations, le aree Ground Operations, Quality, Safety e Security ed altre aree correlate a questi reparti della Compagnia.

Air Dolomiti ha ricevuto la certificazione IOSA nel 2005 e con cadenza biennale vengono effettuati i controlli per verificare il rispetto degli standard operativi. Il prossimo rinnovo è ora previsto per il 2019.