Partenza da
Arrivo a
--/--/--
--/--/--
1 Passeggero

Aeroporto di Amsterdam

Aeroporto di Amsterdam-Schiphol

Situato a 15 chilometri a sud-est dal centro della città, l’aeroporto di Amsterdam (AMS) è il principale scalo dei Paesi Bassi e collega la capitale olandese a molteplici destinazioni europee ed internazionali. Inaugurato nel 1916, ha consolidato negli anni la sua importanza fino a diventare il quarto scalo più trafficato d’Europa.

 

Collegamenti e trasporti con l’aeroporto di Amsterdam

L’Aeroporto di Amsterdam è ben collegato con il centro della città e offre diverse opzioni di trasporto ai passeggeri. Il modo più rapido ed economico è il treno, grazie alla presenza della stazione ferroviaria situata direttamente sotto il terminal, operativa dalle prime ore del mattino fino a tarda notte. In soli 20 minuti, con un biglietto dal costo approssimativo di 5.90 euro, è possibile raggiungere il cuore della città olandese. Di fronte all’entrata principale dell’aeroporto di Amsterdam, presso la Schiphol Plaza, è presente anche la stazione dei bus: l’Airport Express garantisce un collegamento diretto tramite le linee 397 e N97, quest’ultima attiva nelle ore notturne. Per coloro che decidono di muoversi in auto, all’interno dell’aeroporto sono presenti numerose agenzie di noleggio che offrono una vasta gamma di servizi e tariffe utili per andare incontro alle esigenze del viaggiatore. Chi preferisce un trasferimento rapido e personalizzato, invece, può recarsi presso la stazione dei taxi, situata fuori dal terminal degli arrivi dell'aeroporto di Amsterdam-Schiphol: i costi della corsa possono variare a seconda della destinazione che si vuole raggiungere.

 

Servizi per i passeggeri

L’aeroporto di Amsterdam offre una vasta gamma di servizi per garantire il massimo comfort ai passeggeri durante il loro soggiorno. Oltre ai tradizionali punti ristoro come bar, ristoranti e negozi Duty-free, è presente l’Holland Boulevard, un’area dove i negozi propongono una selezione dei migliori prodotti olandesi, tra cui souvenir, gioielli e dolciumi. Irrinunciabile è anche la sezione dedicata a una parte delle opere più famose del Rijksmuseum, che garantisce ai passeggeri l’opportunità di ammirare opere d’arte e conoscere la ricca cultura olandese prima o dopo il loro volo. Inoltre, per le esigenze finanziarie dei viaggiatori, sono disponibili sportelli bancomat e cambio valuta. Per i viaggi d’affari, da non perdere è l’area VIP che assicura un’esperienza aeroportuale di prima classe che offre numerosi servizi come la lounge privata, assistenza al check-in e gestione del bagaglio. L’aeroporto di Amsterdam, inoltre, è attrezzato per assistere i passeggeri con mobilità ridotta, garantendo un supporto adeguato per assicurare una trasferta agevole e confortevole.

 

Air Dolomiti mette a disposizione voli diretti dall'aeroporto di Monaco di Baviera ad Amsterdam-Schiphol.