Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per vedere questo sito correttamente. Aggiorna adesso

×

Fill 1400x600 vini bianchi

Vini bianchi

I vini bianchi sono ricavati dalla raccolta delle uve a bacca bianca, a cui segue una leggera pressatura dei grappoli, in modo tale da ottenere esclusivamente il mosto, privo di vinacce. Questa è la principale caratteristica che distingue i vini bianchi da quelli rossi. Alla pressatura segue la fermentazione e la maturazione, solitamente effettuata in contenitori di acciaio per i vini dalle note più fresche e delicate, e in contenitori di legno per i vini destinati ad un invecchiamento più lungo, dalle note più decise. I vini bianchi si presentano di colore giallo, più o meno intenso, con riflessi verdognoli, ambrati o dorati a seconda del vino. Il profumo è delicato e fruttato e il sapore è fresco e aromatico. Il colore e il gusto particolarmente tenui e leggeri, dipendono dal processo di produzione.

Planeta

Planeta è un produttore di vino che eredita la storia di diciassette generazioni. Un lungo viaggio nel tempo ma anche attraverso la Sicilia - autentico continente vinicolo - in cinque dei suoi territori più rappresentativi: Menfi, Vittoria, Noto, Etna e Capo Milazzo. In ciascuno di essi Planeta ha condotto un'attenta ricerca, che ha spaziato dall'adattabilità delle varietà internazionali ai vitigni autoctoni, fino alle varietà reliquie. Alle attività in campo vitivinicolo si accompagnano la produzione di olio Dop, quelle nel campo dell'ospitalità e l'impegno per la cultura: un vero e proprio mosaico di progetti pensato per far vivere al meglio “l'Esperienza Sicilia”. Etica della produzione e rispetto dell’ambiente, del paesaggio e della cultura di ogni luogo, anche attraverso un'agricoltura sostenibile e duratura, cantine perfettamente integrate nel paesaggio sono i valori che guidano l’azione dell’azienda.

Sito internet: www.planeta.it​


Siddùra-Sardegna in Purezza

Vini nobili e generosi per natura. Siddùra nasce dalla scoperta fatta da due imprenditori che individuarono e si innamorarono di una proprietà abbandonata, ma incantevole, nel cuore della Gallura.
La cantina, al centro della tenuta, è perfettamente interrata. Qui si svolge l’intera filiera produttiva, dall’uva alla bottiglia, privilegiando le fermentazioni spontanee e utilizzando i più diversi tipi di contenitori: dalle vasche in cemento, alle botti, alle anfore.
I terreni delle vigne di Siddùra sono un misto di granito, sabbia e argilla. L’obiettivo dell’azienda è quello di produrre vini che si identifichino con il terroir dal quale provengono: raccolti limitati per garantire la massima qualità, vendemmia selettiva a mano, micro vinificazione e invecchiamento nelle migliori botti di quercia costruite in Francia. I vini hanno ricevuto oltre 200 medaglie.

Sito internet: www.siddura.com

  • I nostri vini nella cantina di bordo Air Dolomiti: SPÈ​RA

Tormaresca

In Puglia la viticoltura è storia e al tempo stesso innovazione. La tenuta Tormaresca è l’espressione di queste due anime. Carattere, personalità e potenziale qualitativo sono le caratteristiche che il territorio pugliese trasmette alle varietà, indigene e non, che vi sono coltivate. È per questo che sono iniziati nel 1998 gli investimenti in Puglia della famiglia Antinori che ha ritenuto questa regione tra le più promettenti in Italia per la produzione di vini di qualità, dotati di forte identità territoriale. Tormaresca possiede due tenute situate nelle aree più vocate alla produzione di vini di qualità: Tenuta Bocca di Lupo, nel cuore della D.O.C. di Castel del Monte e Masseria Maime, in una delle più belle zone dell’alto Salento.

Sito internet: www.tormaresca.it ​

  • I nostri vini nella cantina di bordo Air Dolomiti: CHARDONNAY PUGLIA IGT


 

Masi Agricola - LA CANTINA DELL'ANNO

Masi da sempre è ambasciatrice dei valori delle Venezie. La sua storia inizia nel 1772, quando la famiglia Boscaini, oggi alla settima generazione, acquisisce pregiati vigneti nel “Vaio dei Masi”, nel cuore della Valpolicella Classica.Leader mondiale nella produzione di Amarone Classico, MASI ha sviluppato attraverso il suo GRUPPO TECNICO una riconosciuta EXPERTISE nella tecnica dell’APPASSIMENTO. E’ un Metodo ereditato dagli antichi Romani che consiste nel lasciar riposare le uve su graticci di bambù durante i mesi invernali per concentrare aromi e gusti nel vino. L’apertura all’innovazione si riscontra nella più ampia e qualificata gamma di Amaroni, Recioti e vini da “doppia fermentazione”, che rappresentano oggi lo stile MASI nel mondo.


Sito internet: www.masi.it