Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per vedere questo sito correttamente. Aggiorna adesso

×

Arena di verona opera festival aida  fill  1400x600

Arena di Verona Opera Festival: scopri il programma 2019 con Air Dolomiti

Da sempre Air Dolomiti collabora con enti e istituzioni culturali del territorio veronese ed è ormai consolidato lo stretto legame con la Fondazione Arena di Verona, la quale anno dopo anno mantiene alto nel mondo il prestigio della tradizione lirica italiana. Quest’anno, la nostra Compagnia, oltre ad essere Official Airline della Fondazione sarà anche Official Partner del 97° Arena di Verona Opera Festival, il quale animerà l’estate veronese nella magnifica cornice dell’Arena di Verona.
Di seguito il Programma del Festival che vi invitiamo a consultare per scoprirne tutti i dettagli.

Tre mesi di spettacoli, dal 21 giugno al 7 settembre, caratterizzati da: cinque titoli d’opera, tre eventi speciali, 51 alzate di sipario, 80 solisti da tutto il mondo tra cui Anna Netrebko, Plácido Domingo, Lisette Oropesa, Leo Nucci, Vittorio Grigolo, Aleksandra Kurzak, Yusif Eyvazov, Saioa Hernández, Erwin Schrott, Hui He, Dmitry Beloselskiy, Tamara Wilson, Luca Salsi, Maria José Siri, Pavel Petrov, Amartuvshin Enkhbat, insieme ad illustri voci di fianco che daranno vita a La Traviata, Aida, Il Trovatore, Carmen, Tosca.

L’evento speciale Plácido Domingo 50 Arena Anniversary Night celebra i 50 anni dal debutto areniano del Maestro Domingo, vera e propria leggenda del panorama operistico internazionale. La star della danza Roberto Bolle and Friends torna per due date all’insegna della grande danza. La terza delle serate evento sarà infine il prestigioso appuntamento con la musica sinfonica dei Carmina Burana di Carl Orff diretto dal Maestro Ezio Bosso al suo debutto areniano. 

Giuseppe Picone, étoile internazionale e direttore del Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, nonché popolare volto televisivo, è il coreografo dell’ultima e attesa Traviata di Franco Zeffirelli ed eccezionalmente si esibirà nella recita del 1° agosto che vedrà come protagonisti maschili Plácido Domingo e Vittorio Grigolo.

Icone del bel canto e giovani promettenti: l’Arena si conferma al tempo stesso consacrazione di grandi divi e palestra per nuovi talenti alle prese con il teatro all’aperto più grande e famoso del mondo. 

E ad un mese dall’Inaugurazione del 21 giugno, il debutto della coppia d’oro della lirica mondiale Anna Netrebko e Yusif Eyvazov è già sold out, come nelle migliori edizioni del glorioso passato areniano, a conferma di un lavoro di rinascita che dà già oggi i primi ed evidenti frutti.


Daniel Oren, Direttore Musicale del Festival 2019
Daniel Oren, Andrea Battistoni e Marco Armiliato alla direzione de La Traviata
Francesco Ivan Ciampa e Daniel Oren alla direzione di Aida
Piergiorgio Morandi alla direzione de Il Trovatore
Daniel Oren alla direzione di Carmen
Jordi Bernàcer alla direzione della serata evento Plácido Domingo 50 Arena Anniversary Night
Daniel Oren alla direzione di Tosca 
Ezio Bosso alla direzione dei Carmina Burana

 

Un cast che alterna grandi star internazionali, habitué dei più prestigiosi palchi del mondo, nomi affermati e grandi conoscitori della complessa realtà dell’Arena, a giovani emergenti a cui non può mancare nel proprio curriculum il battesimo, temuto e sognato, del magniloquente palco areniano. 

Ma questo è anche un cast che fotografa assai bene la diffusione davvero globale dell’opera lirica, ormai non più solo appannaggio della cultura occidentale, ma vera passione di tanti territori emergenti come Cina e Russia, ben rappresentati anche dal pubblico dell’Arena, da sempre il più internazionale al mondo per pubblico e interpreti.

 

ALCUNE CURIOSITÀ SULL’ANFITEATRO VERONESE:

1989 anni di vita dalla costruzione nel 30 DC tra il regno di Augusto e il Regno di Claudio, il più grande anfiteatro romano ancora in uso con 97 Stagioni Liriche, 106 anni dalla prima stagione, 30.000 sedute effettive, 31 metri di altezza, ovale di 140x100 metri; in media a stagione 1263 persone al lavoro tra cui 80 cantanti, 160 professori d’orchestra, 158 artisti del coro, 32 artisti del coro minori, 15 Maestri Collaboratori, 54 ballerini, 30 mimi e acrobati, 200 comparse, 25 comparse bambini, 5 per staff direzione di scena, 4 aiuto registi, 70 tecnici di palcoscenico, 22 elettricisti, 60 sarte e addette alla vestizione, 4 persone in Direzione Costumi, 23 truccatori e parrucchieri, 48 addetti alla costruzione delle scenografie, 10 tecnici di manutenzione, 12 portastrumenti, 143 maschere di sala, 48 maschere di retropalco, 60 impiegati amministrativi. A stagione 4500 costumi, 325 ore di trucco.
In media a stagione 50 spettacoli con oltre 400.000 spettatori paganti.

 

 

Foto offerte dalla Fondazione Arena di Verona